Bando regionale per rimozione amianto: termine conclusione lavori prorogato al 26 febbraio 2021

Territorio 24/09/2020  - 204 letture

Un addetto allo smaltimento di amiante con la tuta di protezione

Con il decreto n. 10085 del 31/08/2020 è stato prorogato al 26 febbraio 2021 il termine per gli interventi di rimozione manufatti in cemento-amianto di cui al paragrafo C4.a dell’Allegato A del decreto n. 8615 del 14 giugno 2019, avente come oggetto: “Approvazione del bando per l’assegnazione di contributi ai cittadini per la rimozione di coperture e di altri manufatti in cemento-amianto da edifici privati”.

La proroga al 26 febbraio 2021 si è resa opportuna a seguito della sospensione nei mesi primaverili dell’attività edilizia a causa delle restrizioni per l’emergenza Covid-19..

 Vai alla pagina del bando.

Allegati

FileTipo e dimensioneUltima modifica
 decreto-10085-del-31-08-2020-proroga-termine-lavoripdf - 96,05 kb24/09/2020 09:22:58
Condividi

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies
Web Analytics