Comune di Trigolo

Piazza Europa, 3
Tel. 0374/370122 - Fax 0374/375165
Posta elettronica - Caselle PEC

Comune di Trigolo


Colonna sinistra

Cerca nel sito

Link diretti

Albo pretorio Pago Pa - Sistema di pagamento elettronico Calcolo on-line di IMU e TASI Contributi. sussidi e vantaggi economici (art. 26 e 27, L. 33/2013) Modulistica Calendario raccolta differenziata Azienda di Servizi alla Persona «Milanesi & Frosi» Corpo bandistico «Giuseppe Anelli» Tavolo Permanente delle Associazioni

Sei qui: Home > Governo > Sindaco

Sindaco

Il Sindaco

Il Sindaco di Trigolo è Christian Sacchetti, eletto a seguito delle consultazioni amministrative del 25 maggio 2014 - Secondo mandato.

Freccia in alto

Funzioni

Il Sindaco è l'organo responsabile dell'amministrazione del Comune, rappresenta l'Ente e sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici e all'esecuzione degli atti.

Esercita le funzioni a lui attribuite dalle leggi, dallo Statuto comunale e dai regolamenti e sovrintende all'espletamento delle funzioni statali e regionali attribuite o delegate al Comune.

Inoltre:

  • Convoca e presiede la Giunta, il Consiglio (quando non è previsto il presidente del Consiglio), nomina ed eventualmente revoca gli Assessori.
  • Nomina, designa e revoca i rappresentanti del Comune presso enti, aziende e istituzioni.
  • Nomina i responsabili degli uffici e dei servizi e attribuisce gli incarichi dirigenziali e quelli di collaborazione esterna.
  • Emette ordinanze contingibili e urgenti in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere locale e adotta le misure necessarie fino a quando non intervengano i soggetti competenti.
  • Coordina e riorganizza, sulla base degli indirizzi espressi dal Consiglio Comunale e dei criteri eventualmente indicati dalla Regione, gli orari degli esercizi commerciali, dei pubblici esercizi e dei servizi pubblici, gli orari di apertura al pubblico degli uffici pubblici del territorio, al fine di armonizzare l'espletamento dei servizi con le esigenze degli utenti.

Il Sindaco, come ufficiale di Governo sovrintende:

  • Alla tenuta dei registri di stato civile e di popolazione ed agli adempimenti demandatigli dalle leggi in materia elettorale, di leva militare e di statistica.
  • Alla emanazione di atti in materia di ordine e pubblica sicurezza e allo svolgimento di funzioni affidategli dalla legge in materia di pubblica sicurezza e polizia giudiziaria.
  • Alla vigilanza su quanto può interessare la sicurezza e l'ordine pubblico, informandone il Prefetto.
  • Adotta provvedimenti contingibili e urgenti al fine di prevenire gravi pericoli che minacciano l'incolumità dei cittadini.In caso di emergenza connessa al traffico e all'inquinamento acustico o atmosferico, ovvero quando in casi straordinari si verifichino particolari necessità dell'utenza, può modificare gli orari degli esercizi commerciali, dei pubblici esercizi e dei servizi pubblici, nonché, d'intesa con i responsabili delle amministrazioni interessate, gli orari di apertura al pubblico degli uffici pubblici del territorio.

Freccia in alto

Riferimenti normativi